Moduli per la riscossione Coattiva

Gestione del Coattivo

Il tool dedicato alla gestione del coattivo nasce per semplificare la formazione e la gestione di fascicoli ordinati per soggetto debitore.

Di ogni soggetto, il tool mette a disposizione:

L’ indagine patrimoniale;

Il fascicolo degli atti e delle procedure, completo degli strumenti utili alla gestione documentale e alla lavorazione condivisa delle azioni sulle procedure, in stile ticketing;

La tabella dei pagamenti, tramite la quale è possibile visualizzare la situazione dei pagamenti del soggetto ed eventualmente creare nuovi bollettini per sanare pagamenti parziali o rateizzare il debito.

È previsto anche uno strumento dedicato alla lavorazione massiva che consente, sulla base di filtri avanzati, di selezionare più soggetti debitori in modo da generare azioni massive, come ad esempio:

• Solleciti e intimazioni;

• Procedure cautelari ed esecutive su veicoli, CC, immobili…

Il bacino coattivo

Il Bacino coattivo offre una visione di insieme sul debito dei soggetti, degli atti prodotti e dello stato di titolo e precetto. La situazione patrimoniale rilevata è facilmente consultabile ed è quindi possibile procedere ad identificare i soggetti aggredibili.

L’importazione

La nostra business intelligence analizza i dati relativi alle masse debitorie attingendo dalle banche dati a disposizione dell’ente, è in grado di sincronizzarsi con i tracciati record normalmente utilizzati (es. 290), ma anche di adattarsi alla lettura ed acquisizione delle estrazioni disponibili nei gestionali in uso all’ente.

Il processo di popolazione del bacino del coattivo, grazie all’implementazione di automatismi di caricamento dei beni e redditi posseduti, completa inoltre lo scenario dei dati debitori con le informazioni patrimoniali relative ai contribuenti.

Ricerca e analisi patrimoniale

Grazie ai flussi di ingresso di dati, il modulo consente di effettuare ricerche ed analisi sul patrimonio rilevato per ogni soggetto all’interno del bacino coattivo.

All’interno del fascicolo è possibile visionare le tipologie di patrimonio presenti per intraprendere la procedura più indicata. Inoltre disponibilità, aggredibilità e qualità del bene patrimoniale sono analizzate dai flussi di produzione massiva documentale, garantendo la validità delle procedure emesse.

Analisi Patrimonio

Il fascicolo del soggetto

Il fascicolo completo del contribuente, utilizzabile per attività di consultazione ed operative (versamenti, rateizzazioni, rettifiche…), è organizzato a livelli di dettaglio storici su tutte le azioni intraprese, con integrazione delle immagini relative agli atti da produzione documentale: uno strumento a supporto del front-office, per una rapida gestione di sportello e la garanzia di una comunicazione trasparente del rapporto tra ente e debitore.

Ogni singola operazione e cambio di stato della procedura, è memorizzata in uno storico, utile per future verifiche.

Produzione Documentale

La produzione documentale puntuale

Analizzando il fascicolo del soggetto, la sua situazione patrimoniale e gli atti confluiti nel modulo coattivo, l’operatore può procedere con la produzione singola degli atti previsti per intraprendere la riscossione del debito.

Attraverso l’interfaccia utente, l’operatore può quindi aggregare atti presenti nel fascicolo in un nuovo atto da notificare.

Il processo massivo di produzione atti

Abbiamo un ambiente dedicato alla produzione dei flussi documentali, che utilizza filtri e parametrizzazione a più livelli per innescare lotti di produzione massiva, combinato con sistemi di alert e di comunicazione visiva a garanzia del controllo completo della validità di titoli e precetti, per avviare tempestivamente le azioni di recupero coattivo.

R.E.G.I.A. recupero evasione grazie all’Intelligenza Artificiale

Il progetto REGIA nasce dall’esigenza dell’azienda Exetesis di fare un salto di qualità, rivolgendosi al mondo dell’intelligenza artificiale per creare uno strumento in grado di prendere decisioni sulle azioni da fare oltre che attuarle in maniera automatica.

Abbiamo creato un modulo sofisticato basato sull’intelligenza artificiale per fare analisi ed elaborare statistiche sui dati presenti nei database della pubblica amministrazione.

Il punto di partenza è dato da una griglia comportamentale che, recepiti alcuni dati iniziali, stabilisce le azioni da intraprendere basandosi sugli elementi tipici dello scenario di azione dell’Ente:

• Ammontare del debito per soggetto;

• Tipologia di patrimonio reperibile e disponibile;

• Tipologia di azione adottabile (Sollecito, Intimazione, Procedure Cautelari od Esecutive);

• Percentuali di successo riscontrate in termini di riscossione del tributo in base all’azione intrapresa.

L’analisi di questi fattori determina la base decisionale per intraprendere le azioni di riscossione coattiva, con la possibilità di modifiche dei parametri da parte dell’operatore.

Questa base decisionale si articola sui molteplici dati disponibili, fornisce quindi una guida decisionale basata su dati oggettivi, aggiornati, personalizzabili e di immediata lettura.

Analisi Patrimonio

REGIA Recupero Evasione Grazie all’Intelligenza Artificiale
Progetto finanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020.
Il progetto REGIA consiste nell’applicare l’intelligenza artificiale per il recupero crediti dell’amministrazione pubblica. Exetesis ha sviluppato una complessa piattaforma software che consente di automatizzare tutte le operazioni necessarie al recupero crediti, dalla creazione delle procedure (Intimazioni, Solleciti etc.) alla rendicontazione dei pagamenti. REGIA è il più avanzato modulo software della piattaforma che, sfruttando l’intelligenza artificiale, è in grado di combinare centinaia di parametri, adattarsi alle modifiche della normativa e auto-apprendere analizzando la percentuale di successo delle azioni intraprese, per suggerire sempre, in ogni caso specifico, qual è la migliore azione da intraprendere in fase di aggressione del debito.

REGIA Recupero Evasione Grazie all’Intelligenza Artificiale – Evasion Recovery Thanks to Artificial Intelligence
Project co-financed under Tuscany POR FESR 2014-2020.
The aim of REGIA project is to apply the artificial intelligence to the debt collection performed by Public Administration. Exetesis developed a complex software platform that allows the automation of all the operations required for debt collection, including the creation of procedures (Intimations, Solicits etc.) and the reporting of payments. REGIA is the most advanced software module of this platform: by exploiting artificial intelligence, REGIA combines hundreds of parameters, adapts to changes in legislation and self-learns by analyzing the success rate of the actions taken, for selecting the best action to be taken for debt collection in each specific case.